Pubblicato o aggiornato il

Raviolo aperto con triglie e funghi ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco

Il maestro di cucina esperto nella preparazione di piatti a base di pesce, cioè Gianfranco Pascucci, ci ha proposto, in questa ricca ed interessante puntata di venerdì 21 ottobre della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, la ricetta di un buonissimo primo piatto di pasta fresca, dei ravioli aperti per la precisione, che lo chef ha farcito con triglie e funghi, un piatto delizioso come tutti quelli proposti da chef Pascucci. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti, il procedimento e il video utilizzati da Gianfranco Pascucci per preparare la ricetta Raviolo aperto con triglie e funghi durante la trasmissione di cucina La Prova del Cuoco.
Raviolo aperto con triglie e funghi ricetta Pascucci da Prova del Cuoco
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno


Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato "Raviolo aperto con triglie e funghi", di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti, un'esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta e il video con i passi salienti per preparare questo buonissimo piatto.


Tempo preparazione e cottura: 35 minuti


Ingredienti Raviolo aperto con triglie e funghi
Per i ravioli:
  • 200 g di pasta all’uovo
Per il ripieno:
  • 12 filetti di triglie
  • 4 pomodori infornati
  • 3 olive
  • 8 capperi
  • 4 olive
  • olio evo
Per i funghi galletti:
  • 100 g di funghi galletti
  • aglio
  • colatura di alici
  • prezzemolo
  • pepe nero
Per il ristretto Mediterraneo:
  • 1 spicchio d’aglio
  • scarti delle triglie
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino aceto
  • rosmarino
  • origano
  • 1 foglia alloro
  • 2 foglioline mentuccia
  • olio evo
Procedimento per cucinare la ricetta Raviolo aperto con triglie e funghi

Sfilettate le triglie e tenete da parte la parte degli scarti. In un pentolino, mettete olio ed aglio. Unite anche rosmarino, mentuccia, salvia ed alloro. Aggiungete poi le teste e lasciatele sudare, cambiando il coloro di queste.

Aggiungete anche un paio di pomodorini e sfumate con il vino bianco. Aggiungete anche un po’ di aceto e brodo vegetale. Fate andare per 10 minuti a fiamma sostenuta. Frullate e passatela per ottenere una salsa ristretta. Mettete in padella olio e sale ed aggiungete i filetti.

Aggiungete i germogli di rovo in cottura e poi togliete la triglia scottata sulla pelle. Preparate la pasta all’uovo e tiratela ed ottenete degli ovali. Sbollentate in acqua bollente e sala. In un piattino, mettete un po’ di olio evo. Sfaldate le triglie con un cucchiaio.

Fate un trito di pomodori, capperi ed olive ed unite alle triglie. Aggiungete questa sul raviolo e poi piegatelo a metà, lasciandolo aperto sui lati. Aggiungete i funghi saltati con olio ed aglio. Unite anche il sughetto ristretto ottenuto in precedenza.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!!

Video della ricetta Raviolo aperto con triglie e funghi



Se avete avuto modo di provare la ricetta "Raviolo aperto con triglie e funghi" e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...