Pubblicato o aggiornato il

Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino ricetta Prova del Cuoco

Insieme alla ricetta dell'Arrosto di petto d'anatra tiepido con salsa cannella e mele proposta dai due concorrenti della regione Veneto, per la rubrica Campanile italiano proposta, come ogni venerdì, all'interno della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, i due campioni in carica rappresentanti dell'Emilia Romagna hanno risposto con un primo piatto di cappelletti di magro conditi con un ragù preparato con manzo e mora romagnola e con una spolverata di pecorino. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti, il procedimento e il video utilizzati per preparare la ricetta Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino durante la trasmissione di cucina La Prova del Cuoco.
Ricetta dei Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino da La Prova del Cuoco
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato "Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino", di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti, un'esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta e il video con i passi salienti per preparare questo buonissimo piatto.

Tempo preparazione e cottura: 45 minuti



Ingredienti Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino
  • 3 uova,
  • 200 g di farina 00, 
  • 150 g di casatella,
  • 100 g ricotta, 
  • 60 g di formaggio, 
  • 2 cipolle,
  • 4 scalogni romagnoli,
  • 200 g di manzo romagnolo, 
  • 100 g di mora romagnola, 
  • Pagadebit per sfumare, 
  • 100 g di pecorino gran cru di grotta,
  • sale, 
  • pepe, 
  • alloro e noce moscata q.b.
Procedimento per cucinare la ricetta Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino

Fate la sfoglia con le uova e la farina. Tirate la sfoglia rigorosamente al matterello, dello spessore di 1 mm. Mescolate i formaggi con i condimenti e l'uovo per il battuto aggiustando di sapore.

Mettete il battuto nei vari quadretti e fate i cappelletti. Tritate le cipolle e gli scalogni e fate cuocere con un filo di olio.Tritate le carni e mettetele a rosolare nelle verdure.

Bagnate con il pagadebit. Coprite con brodo e aromi, fate sobbollire per 2 ore e mezza. Cuocete i cappelletti nel brodo e saltate con il ragù.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!!

Video della ricetta Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino


Se avete avuto modo di provare la ricetta "Cappelletti di magro con ragù alle due razze romagnole e pecorino " e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...