mercoledì 24 aprile 2013

Cannelloni emiliani ricetta Maria Grazia da "La Prova del Cuoco"


La signora Maria Grazia è stata richiamata dalla trasmissione tv "La Prova del Cuoco" essendo stata una delle dieci sfidanti che meglio si è comportata nella sfida contro la nostra Anna Moroni. In questo suo secondo round, la simpatica signora Maria Grazia ha cucinato dei classici cannelloni emiliani, un piatto ricco e molto gustoso poco adatto per chi è a dieta! Ma vediamo il procedimento e gli ingredienti utilizzati da Maria Grazia per cucinare questo buonissimo e gustoso piatto chiamato Cannelloni emiliani.


Foto tratte dalla ricetta della trasmissione TV "La Prova del Cuoco"
Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato "Cannelloni emiliani", di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti, un'esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta e il video con i passi salienti per preparare questo buonissimo piatto.
Tempo preparazione e cottura: 50 minuti

Ingredienti Cannelloni emiliani
Per la sfoglia: 

  • 300g di farina di semola di grano duro 
  • 3 uova 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 
  • zafferano q.b. 
  • sale q.b. 

Per il ripieno: 

  • 200g di lonza di maiale 
  • 100g di prosciutto crudo dolce 
  • 150g di mortadella 
  • 1 uovo 
  • 100g di formaggio reggiano grattugiato 

Per la besciamella: 

  • ½ l di latte fresco 
  • 50g di burro 
  • 30g di farina “00” 
  • 50g di taleggio 
  • sale e pepe q.b. 

Inoltre: 

  • formaggio reggiano q.b. 
  • burro q.b. 

Procedimento per cucinare la ricetta Cannelloni emiliani

Impastate la farina con le uova, l’olio, qualche pistillo di zafferano e un pizzico di sale. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 1h. Nel frattempo, in un pentolino sciogliete il burro, unite la farina setacciata e mescolate.

Quando il burro e la farina formano una sorta di schiuma unite il latte precedentemente scaldato con un pizzico di sale e pepe. Aggiungete infine il taleggio tagliato a cubetti e con l’aiuto di una frusta mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Con l’aiuto del mixer, tritate la lonza precedentemente scottata in padella con il prosciutto e la mortadella. Versate il composto in una terrina, unite l’uovo, il formaggio reggiano e se necessario aggiungete un cucchiaio di besciamella per ammorbidire la farcia.

Coprite e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore. Tirate la sfoglia, ricavate quadrati di circa 12-15 cm di lato e cuoceteli in acqua bollente salata. Scolateli, raffreddateli in acqua fredda salata quindi asciugateli con un canovaccio.

Disponete i quadrati di sfoglia sul piano di lavoro, adagiate su ciascuno il ripieno quindi arrotolate e formate i classici cannelloni.

Adagiate i cannelloni in una pirofila precedentemente imburrata, copriteli con la besciamella al taleggio e terminate con una generosa spolverata di formaggio reggiano. Cuocete in forno a 180° per 15-20’ e servite caldi.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!!

Video della ricetta Cannelloni emiliani



Se avete avuto modo di provare la ricetta "Cannelloni emiliani" e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...