Pubblicato o aggiornato il

La pastiera di Grazia: ricetta di Anna Moroni da "La Prova del Cuoco"

Chi l'ha detto che la pastiera, tipico dolce napoletano davvero squisito, debba essere necessariamente preparata solo nel periodo pasquale? Per questo motivo oggi riprendiamo una ricetta del passato della nostra amica Anna Moroni, la ricetta della pastiera preparata da Grazia, una fedele telespettatrice del fortunato programma "La prova del Cuoco". Cucinare questa pastiera è davvero semplice, occorre solo fare un pò di attenzione alla pasta frolla, sempre molto delicata da lavorare e da stendere. Il risultato è davvero eccezionale, come tutte le ricette preparate dalla nostra amica Anna. Ma vediamo il procedimento e gli ingredienti utilizzati dalla nostra Anna Moroni per cucinare questa buonissima e gustosa pastiera di Grazia.

Foto tratte dalla ricetta della trasmissione TV "La Prova del Cuoco"
Se siente interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto "La pastiera di Grazia", di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti, un'esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta e il video con i passi salienti per preparare questo buonissimo piatto.

Tempo preparazione e cottura: 150 min ca

Ingredienti La pastiera di Grazia

per la frolla: 
  • 500g. di farina 
  • 150g. di burro 
  • 200g. di zucchero a velo 
  • 3 uova intere 
  • 2 rossi 
  • 1 arancia grattugiata e poi spremuta 
  • 1 limone grattugiato 
Per il ripieno: 
  • 1 barattolo di grano ammollato 
  • 500g di latte 
  • 1 limone 
  • 1 stecca vaniglia 
  • 100g. di burro 
  • 500g. di ricotta fresca di pecora 
  • 400g. di zucchero 
  • 5 Uova 
  • 1 Limone e 1 arancia grattugiata 
  • 1 fiale di mille fiori 
  • 1 fiala di arancia
Procedimento per cucinare la ricetta La pastiera di Grazia

Mettete a cuocere, a fuoco basso, il grano insieme al latte, al burro, la vaniglia e lo zucchero, fino a quando il grano apparirà sfatto.

Passate poi la ricotta al setaccio e mescolatela insieme allo zucchero, aggiungendo cinque rossi di uovo e tre bianchi montati a neve, la scorza grattugiata di 1 limone e di 1 arancia, l'acqua di fiori e la fiala d mille fiori.

Preparate poi la pasta frolla secondo le istruzioni della relativa ricetta e mettetela a riposare per un'oretta. Appena il grano si sarà raffreddato unitelo alla ricotta e mescolate per bene.

Stendete una parte della pasta frolla su un foglio di carta oleata, portatela allo spessore desiderato, capovolgetela insieme con la carta oleata e foderatene una teglia rotonda da pastiera oleata, distaccando delicatamente la pasta dalla carta.

Riempite con il ripieno senza mai superare il limite di cinque centimetri dall'orlo della pasta frolla e con la rimanente frolla formate delle strisce che disporrete in forma di griglia a croce sul ripieno come se fosse una crostata.

Mettete in forno a calore medio, per un'ora e mezza o due ore circa, fino a quando la pastiera avrà assunto un colore più scuro. Fatela raffreddare e spolveratela con dello zucchero a velo.

Non ci resta che augurarvi ... buon appetito!!

Video della ricetta La pastiera di Grazia




Se avete avuto modo di provare la ricetta "La pastiera di Grazia" e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...